F.B.L. FOOD MACHINERY S.r.l.

Colmatrice sottovuoto Colmatrice sottovuoto Colmatrice sottovuoto

Colmatrice sottovuoto

Download Depliant Scarica Depliant Colmatrice sottovuoto

La colmatrice rotativa è una macchina automatica idonea al riempimento sottovuoto di contenitori di vetro e in banda stagnata di diverse dimensioni e forma contenenti verdura o frutta intera o cubettata con liquidi di governo quali olio, aceto, salamoia, sciroppi, salse, ecc..

La colmatrice è una macchina ad alto contenuto tecnologico che garantisce una grande affidabilità e una eccezionale durata anche nelle condizioni di lavoro più gravose. Il basamento della colmatrice, costruito completamente in AISI 304, è composto da robusti elementi di lamiera pressopiegata, da una piastra di elevato spessore, da pannelli laterali di chiusura e da una canala perimetrale di raccolta acqua.

La parte superiore della piastra è lavorata con elevata precisione, mediante macchina utensile, per consentire il corretto montaggio di tutte le attrezzature della macchina. La colonna centrale permette la regolazione in altezza per i vari formati dei contenitori e costituisce il supporto per la vasca di stoccaggio e per le altre attrezzature che compongono la macchina. Sulla vasca di stoccaggio prodotto sono montate le valvole di colmatura che permettono una costante e regolare colmatura con il liquido di governo mantenuto alla temperatura desiderata da una serpentina alimentata a vapore comandata da termoregolatore posto a quadro elettrico. Le valvole di colmatura possono essere di due tipi: con movimento di lavoro assiale e con movimento di lavoro rotante.

La trasmissione del movimento, dalla colonna centrale alle varie attrezzature della macchina, avviene mediante una serie di ingranaggi cilindrici a denti elicoidali costruiti alternativamente in acciaio al carbonio e in materiale plastico, in modo da garantire un funzionamento regolare e silenzioso. La colonna centrale e il nastro trasportatore sono motorizzati mediante due motoriduttori azionati dai rispettivi inverter, in modo da poter variare in modo indipendente le loro velocità. Le parti della colmatrice che sono a contatto con il prodotto sono costruite, a secondo delle necessità, in AISI 304 o 316 e con materiali idonei al contatto con prodotti alimentari. La coclea, le stelle e le guide per il trasferimento dei contenitori sono realizzate i P.E.H.D. a basso coefficiente d’attrito.

La regolazione dell’altezza della vasca di stoccaggio avviene con comando elettrico a distanza. La colmatrice è fornita completa di una protezione antinfortunistica in AISI 304 con porte apribili, equipaggiate con micro di sicurezza, per consentire le regolazioni e la manutenzione.

Il gruppo del vuoto è costituito da un serbatoio di raccolta, da una pompa per vuoto ad anello liquido per l’estrazione dell’aria dal contenitore da riempire per consentire al liquido di governo di penetrare e occupare tutti gli spazi vuoti nel minor tempo possibile e da una pompa monovite per l’estrazione del liquido di governo dal serbatoio di raccolta e il successivo invio alla vasca di stoccaggio della colmatrice.

Il quadro elettrico, in AISI 304, contiene tutte le apparecchiature per il comando e il controllo della macchina.